Servizi

L'Elettrogalvanica Bolis si occupa di zincatura elettrolitica di minuterie metalliche a rotobarile per conto terzi e la clientela spazia dal settore, italiano ed estero, dell'arredamento, ferramenta, automobilistico, edilizia, elettronica, articoli per la casa.

La zincatura è il processo con cui viene applicato un rivestimento di zinco su una parte metallica, generalmente di acciaio, per proteggerla della corrosione galvanica. Avendo lo zinco un potenziale più elettronegativo dell'acciaio, in caso di rotture o porosità del film protettivo, esso stesso diventa l'anodo sacrificale nella corrosione elettrolitica e si consuma al posto del metallo.

Le lavorazioni eseguite su ferro, acciaio, zama e ottone sono:

Servizi

ZINCATURA BIANCA TRIVALENTE

Permette di ottenere un film di cromatazione bianco sul deposito di zinco elettrolitico ottenuto in ambiente acido. Non contiene cromo esavalente.

Servizi

ZINCATURA TROPICAL TRIVALENTE

Permette di ottenere con un singolo trattamento, a temperatura ambiente e con bassa concentrazione di prodotto, un film iridescente ad alto valore protettivo.

Servizi

ZINCATURA NERA ESAVALENTE

Procedimento per produrre una conversione cromica ad alto valore protettivo, di colore nero, su pezzi zincati sia in bagni alcalini che acidi.

Servizi

CHROMITING

Produce un film di colore verde chiaro leggermente iridescente. Passivazione a base di cromo III esente da cromo VI e agenti ossidanti.

Servizi

SIGILLATURA (per aumentare la resistenza alla corrosione)

Lavorazione finale che permette di migliorare le proprietà anti-corrosionistiche del materiale.

LUBRIFICAZIONE

Per diminuire e controllare il coefficiente d'attrito dei depositi elettrolitici di zinco portandolo a 0.10 - 0.14. Il deposito è rilevabile sul campione tramite esposizione alla fluorescenza di raggi ultravioletti di lunghezza d’onda 360 nm.

PROVE DI RESISTENZA IN CABINA PER NEBBIA SALINA

Come previsto dalla normativa DIN 50021. Prove di corrosione al fine di verificare la resistenza all’usura del materiale.

DEIDROGENAZIONE

Lavorazione eseguita in apposito forno ad una temperatura di 180°-220° per eleminare l'eccesso di idrogeno che si forma durante il processo di zincatura.

CERTIFICAZIONI CON X-RAY FISHERSCOPE

Consente di misurare lo spessore esatto di zinco depositato sul pezzo. Il macchinario utilizzato viene costantemente tarato e controllato per garantirne l'affidabilità.

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy & Cookies Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser