Finiture
lubrifica

Rivestimento superficiale realizzato su materiale già trattato e protetto dalla corrosione. È composto da una formula liquida che permette di diminuire e controllare il coefficiente d'attrito dei depositi elettrolitici di zinco (portandolo tra 0.10 e 0.14) e aumentare la resistenza alla torsione.
Una volta lubrificato il pezzo si crea una pellicola rilevabile sul campione tramite esposizione alla fluorescenza di raggi UV di lunghezza d’onda pari a 360 nm.

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy & Cookies Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser